“BANAT” DI ADRIANO VALERIO AL FILM FEST DC DI WASHINGTON

"BANAT" DI ADRIANO VALERIO AL FILM FEST DC DI WASHINGTON

 

WASHINGTON\ aise\ – Verrà presentato a Washington, nell’ambito del FilmFest DC, il film italiano “Banat (Il Viaggio)“, lungometraggio d’esordio di Adriano Valerio, David di Donatello 2015 come miglior regista esordiente.
La pellicola sarà proiettata la sera del 21 aprile presso il Landmark’s E Street Cinema, in versione originale con sottotitoli in lingua inglese, grazie anche all’Istituto Italiano di Cultura di Washington DC.
Il film, ambientato nella città di Bari, in Puglia, racconta di Ivo, agronomo spinto dalla mancanza di opportunità ad accettare un lavoro nel Banat, una fertile regione della Romania. Clara è appena uscita da una relazione e sta per perdere il lavoro al porto di Bari. Ivo e Clara si incontrano per caso e sembrano capirsi subito. Passano una sola notte assieme prima che Ivo parta, ma questo basta per creare un legame e lasciar loro il desiderio di rincontrarsi. Quando Clara gli fa visita in Romania, i due si innamorano. Ma davvero questo esilio è l’unica strada per la felicità?
Adriano Valerio, dopo essersi laureato in Legge all’Università Statale di Milano e aver frequentato il laboratorio di cinema di Marco Bellocchio, si è trasferito in Francia. Qui insegna Analisi del film presso la International Film School di Parigi, collaborando inoltre con la Académie Libanaise des Beaux Arts di Beirut, l’Istituto Marangoni e l’Istituto Italiano di Cultura a Parigi. Nel 2012 ha fondato l’associazione Camera Mundi con cui organizza laboratori di cinema in Paesi in via di sviluppo. Nello stesso anno ha partecipato al Berlinale Talent Campus e alla Locarno Film Academy. Il suo ultimo cortometraggio, “37°4S”, ha vinto una menzione speciale al Festival di Cannes (2013), il David di Donatello come miglior cortometraggio (2014) e il Premio Speciale del Nastro d’Argento (2014).
In programma dal 21 al 23 aprile, il Filmfest DC celebra quest’anno il 30° anniversario con una nuova carrellata di lungometraggi, documentari e corti a rappresentare il meglio del cinema di tutto il mondo. (aise)