GLI ANNIVERSARI 2016 SULL’ALMANACCO DELLA SCIENZA

 

GLI ANNIVERSARI 2016 SULL

ROMA\ aise\ – Il 2016 è un anno ricco di anniversari importanti legati in qualche modo e misura alla scienza. A questi eventi è dedicato il Focus del nuovo numero dell’Almanacco della Scienza, web magazine dell’Ufficio stampa del Consiglio nazionale delle ricerche on line all’indirizzo http://www.almanacco.cnr.it.
Domenico Laforenza e Luciano Lenzini dell’Istituto di informatica e telematica e Antonio Blasco Bonito ricordano il primo collegamento alla Rete in Italia, effettuato 30 anni fa proprio al Cnr; Marina Baldi, Bernardo Gozzini e Antonio Raschi dell’Istituto di biometeorologia parlano dell’alluvione di Firenze del 1966; Chiara Cantaluppi dell’Istituto per l’energetica e le interfasi e Carlo Sozzi dell’Istituto di fisica del plasma rievocano l’incidente alla centrale nucleare di Chernobyl; Paolo Vezzoni dell’Istituto di ricerca genetica e biomedica spiega come si è arrivati alla clonazione della pecora Dolly.
Di Enrico Fermi e dei ‘fermioni’, descritti in un articolo del 1926 dallo scienziato, parla Leonardo Fallani dell’Istituto nazionale di ottica; alla Apple, fondata 40 anni fa, è dedicato l’intervento di Paolo Cignoni dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione; Maura Misiti dell’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali rievoca il primo voto delle donne in Italia nel 1946.
Due interventi sono dedicati a due grandi artisti: quello di Luciano Anselmo dell’Istituto di scienza e tecnologie a William Shakespeare a 400 anni dalla morte e quello di Antonio Cerasa dell’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare a Luigi Pirandello a 80 anni dalla morte.
In Vita Cnr si ricordano il progetto ‘Magical’, coordinato dall’Istituto per le tecnologie didattiche e la partecipazione dell’Istituto per i sistemi agricoli e forestali del Mediterraneo alla realizzazione di una pellicola per gli alimenti ecologica e biodegradabile.
In Altra ricerca si parla di una nuova antenna che aumenta l’efficienza delle comunicazioni, progettata dall’Università del Texas.
Scienza in scena è dedicata al film ‘Infernet’ sull’uso distorto della Rete. Protagonista del Faccia a faccia è l’attrice Paola Gassman.
Tra gli altri articoli, segnaliamo in Appuntamenti, la domenica dedicata alla diffusione della cultura scientifica, il 17 aprile a Città della scienza a Napoli; in Opportunità il ‘Google Science Fair 2016’, competizione destinata a giovani dai 13 ai 18 anni di tutto il mondo; in Libreria la recensione del volume ‘Lo schermo empatico’.
Tra i Video del mese, la conferenza stampa che il presidente del Cnr Massimo Inguscio ha tenuto all’Accademia dei Lincei. (aise)