Lucania più ricca con Renegade e 500X

Esplode l’export lucano. Nel primo semestre 2015 è addirittura più che raddoppiato rispetto allo stesso periodo del 2014 a fronte di una crescita nel Mezzogiorno del 3,5% e dell’Italia del 5%. Una crescita dovuta quasi esclusivamente alla rimessa in attività dello stabilimento della Fiat (marchio del gruppo Fca) di Melfi, tanto che le esportazioni di automobili dalla Basilicata sono quadruplicate, sempre nel primo semestre 2015 e oggi valgono il 78,6% del totale delle esportazioni della Basilicata. Tutto merito della Jeep Renegade e della Fiat 500X che vengono prodotte proprio nello stabilimento lucano.

L’export di petrolio greggio, che a giugno 2014 costituiva il 13,1% dell’export, dall’ultimo trimestre del 2014 anno si è azzerato perché le compagnie petrolifere che operano nella Regione hanno deciso di concentrarsi sul mercato interno piuttosto che sull’export.

 

I dati si riferiscono al: 2015

Fonte: Banca d’Italia8212207f146778f83156ffc204ca380c_L