A ROMA LA PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO 2015 DELLA MIGRANTES

A ROMA LA PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO 2015 DELLA MIGRANTES

 

ROMA\ aise\ – Il Rapporto Italiani nel Mondo della Fondazione Migrantes giunge, nel 2015, alla decima edizione. Ben 53 autori, dall’Italia e dall’estero, hanno lavorato a 50 diversi saggi articolati in cinque sezioni: Flussi e presenze; La prospettiva storica; Indagini, riflessioni ed esperienze contemporanee; Speciale: Eventi e Mestieri; Allegati socio-statistici e bibliografici.
“Se la storia è davvero maestra di vita”, si legge in apertura del volume, “il vero fine dell’andare avanti nella riflessione sulle migrazioni è riuscire a far sì che ci sia un giorno in cui la decisione di partire per ogni migrante derivi da una scelta e non da un obbligo”.
Rapporto Italiani nel Mondo 2015 verrà presentato a Roma martedì 6 ottobre, alle ore 10.00, presso l’Auditorium “V. Bachelet” del Church Palace – Domus Mariae di via Aurelia 481.
Al saluto introduttivo di monsignor Guerino Di Tora, presidente Fondazione Migrantes, seguirà la proiezione del video “Rapporto Italiani nel Mondo 2015” a cura di Paolo Ruffini, direttore Tv2000. Quindi la presentazione volume “Il X Rapporto Italiani nel Mondo: dieci anni con i migranti italiani” sarà affidata a Delfina Licata, curatrice dello stesso.
Moderati da Marco Tarquinio, direttore dell’Avvenire, interverranno, poi, in qualità di relatori: Alessandro Rosina, docente di Demografia e direttore L.S.A. presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, su “Italiani nel mondo: demografia di un Paese in movimento”, Marina Timoteo, direttore AlmaLaurea, su “La mobilità dei giovani italiani per studio e formazione” e Flavia Cristaldi, docente di Geografia delle Migrazioni alla Sapienza di Roma su “L’emigrazione dei mestieri tra tradizione e modernità”.
La voce delle istituzioni sarà affidata al sen. Claudio Micheloni, presidente Comitato per le Questioni degli Italiani all’Estero del Senato, e le conclusioni a monsignor Gian Carlo Perego, direttore generale Fondazione Migrantes. (aise)