“ARCHEOLOGIA SECONDO ME”: PROROGATA AL 23 AGOSTO LA SCADENZA DEL BANDO UE

“ARCHEOLOGIA SECONDO ME": PROROGATA AL 23 AGOSTO LA SCADENZA DEL BANDO UE

 

BOLOGNA\ aise\ – Che cos’è l’archeologia? Un’avventura? Una seccatura? Il fascino del passato, l’incanto di siti meravigliosi, la noia di un museo polveroso? Probabilmente tutto questo assieme, e altro ancora.
Fino al 23 agosto 2015 tutti i cittadini europei potranno rispondere alla domanda e raccontare – con un disegno, un dipinto, una foto o un video – la loro idea dell’archeologia, partecipando al concorso europeo “you(r) Archaeology”-“Archeologia secondo me”.
Il concorso, coordinato da IBC – Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna, con la collaborazione di istituzioni di ricerca di altri 9 paesi europei – è aperto a tutti i cittadini dei 28 paesi UE e comprende una sezione riservata ai più piccoli (0-12).
60 opere verranno selezionate per una pubblicazione illustrata, una mostra internazionale e vari eventi promozionali. Fra le opere selezionate verrà nominato un vincitore per ogni categoria (disegno\dipinto, foto, video) e uno per la categoria bambini (minori di 12 anni) indipendentemente dalla categoria dell’opera presentata. Ogni vincitore adulto avrà in premio un week-end di tre giorni per 2 persone a Roma o a Atene. Il bambino vincitore avrà in premio un week-end di tre giorni per 3 persone a Roma o a Atene. Inoltre ogni vincitore avrà una posizione di primo piano nella mostra internazionale e nella pubblicazione illustrata. “Archeologia secondo me” è una delle tante iniziative che il Progetto Europeo NEARCH mette in campo per analizzare la percezione che gli abitanti della comunità europea hanno dell’archeologia e del loro patrimonio archeologico. (aise)