A SIENA LA CONFERENZA DELL’AMERICAN ASSOCIATION OF TEACHERS OF ITALIAN (AATI)

A SIENA LA CONFERENZA DELL’AMERICAN ASSOCIATION OF TEACHERS OF ITALIAN (AATI)

 

SIENA\ aise\ – Da oggi e fino al 26 giugno, l’Università per Stranieri di Siena ospiterà laConferenza dell’American Association of Teachers of Italian (AATI).
Oltre 400 docenti di italiano delle scuole superiori e delle università provenienti prevalentemente da Usa e Canada saranno a Siena per i 5 giorni di lavori congressuali che rappresentano per la città l’occasione di tornare ad essere il punto di riferimento per il turismo liceale e universitario americano in Italia per i soggiorni di lungo periodo.
Al Convegno AATI 2015 sarà presente anche il sottosegretario Mario Giro.
Ad inaugurare i lavori una Lectio Magistralis di Marco Pierini su “Simone Martini a 700 anni dalla Maestà”.
Il convegno intende essere uno straordinario momento d’incontro grazie soprattutto all’importanza del luogo in cui si svolgeranno i lavori. Siena raffigura un punto cruciale ed un luogo fondamentale dove storia, cultura, politica, filosofia, nascono, si dipanano e s’intrecciano in maniera unica ed originale.
Anche se il tema del convegno è aperto, l’AATI ha voluto incoraggiare le relazioni più specifiche e pertinenti sia al luogo d’attuazione del convegno, sia agli avvenimenti legati alla contemporaneità italiana.
Il congresso è organizzato in sessioni che mirano a dare conto dello stato della ricerca sulle tematiche della lingua e cultura italiana entro una cornice di dialogo fra studiosi italiani e nordamericani. Le sessioni si concentrano su ambiti quali quelli della letteratura, del cinema, delle arti; a queste se ne aggiungono sulle tematiche dei processi di insegnamento e apprendimento dell’italiano.
Il convegno ha una pagina web dedicata a questo indirizzo. (aise)