INVESTIMENTI IN ITALIA: INTESA TRA ICE E NOTARIATO

INVESTIMENTI IN ITALIA: INTESA TRA ICE E NOTARIATO

 

MILANO\ aise\ – È stato firmato questa mattina a Milano, in occasione della World Investment Conference (WIC 2015) alla presenza del Vice Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, il protocollo d’intesa tra Agenzia Ice e Consiglio Nazionale del Notariato, presentato da Riccardo Maria Monti, Presidente dell’Agenzia ICE e Gabriele Noto, Vice Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato.
Quella tra l’Agenzia Ice e il Notariato è la prima partnership governativa con un ordine professionale volta a sostenere e orientare le imprese italiane nei mercati internazionali e leimprese estere interessate a investire in Italia, grazie al coinvolgimento del network degli 86 paesi nel mondo in cui è presente l’intervento notarile ed alla rete degli 81 uffici dell’Agenzia ICE in 67 Paesi.
In particolare il Notariato, per promuovere lo sviluppo di processi di internazionalizzazione, si impegnerà a garantire un’assistenza di primo livello ai funzionari dell’Agenzia ICE su specifiche richieste provenienti da imprese assistite; garantire assistenza internazionale all’Agenzia ICE e alle imprese assistite grazie al network dei notariati presenti nel mondo e aderenti all’Unione Internazionale del Notariato e al CNUE.
“L’attrazione degli investimenti è sempre più al centro del processo di globalizzazione. La nostra sfida è quella di attrarre a regime 20 miliardi di euro di investimenti diretti esteri all’anno – con particolare attenzione a quelli greenfield – e contribuire così all’aumento dell’occupazione”, ha commentato il Vice Ministro Calenda. “Le recenti riforme del Governo vanno in questa direzione e finalmente ci siamo attrezzati per giocare in maniera competitiva la partita della globalizzazione”.
Sempre oggi è stata presentata la guida “Doing Business in Italy – Investment Guide 2015”, primo strumento operativo derivante da questo protocollo disponibile sul sito www.investinitaly.com.
La guida, oltre che del contributo dell’Agenzia ICE e del Consiglio nazionale del Notariato, è frutto del lavoro dei Ministeri dello Sviluppo Economico, degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, dell’Economia e Finanze, del Lavoro e Politiche Sociali, dell’Istruzione, Università e Ricerca e descrive in modo completo le diverse forme giuridiche societarie italiane, i rapporti contrattuali per i dipendenti, la tassazione e gli incentivi disponibili. (aise)