USA-FVG: PROGETTATE INIZIATIVE PER SCAMBI ECONOMICI

TRIESTE\ aise\ – La possibile organizzazione di un Forum commerciale USA-Friuli Venezia Giulia è stata al centro di un incontro a Trieste tra la presidente della Regione Debora Serracchiani e il console degli Stati Uniti d’America a Milano Christopher P. Jester, responsabile della Sezione politico-economica della sede consolare nel capoluogo lombardo, con giurisdizione per tutta l’Italia settentrionale.
Un Forum economico che potrebbe meglio precisare i reciproci interessi del sistema imprenditoriale statunitense e di quello made in FVG, anche a seguito della presenza del Friuli Venezia Giulia all’EXPO Milano 2015 e alla sua collaborazione al cluster del Caffè.
Nell’ambito delle iniziative progettate per l’implementazione degli scambi economici, un ulteriore elemento di catalizzazione sarà costituito dal convegno dedicato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, in accordo con la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome italiane, alla sostenibilità in campo alimentare, che avrà luogo il 24 e 25 giugno prossimi a Udine, e al quale già alcune aziende degli USA hanno aderito.
L’idea progettuale – è stato osservato – riguarda in particolare le Piccole e Medie Imprese regionali del settore hi-tech. Il console Jester ha inoltre confermato alla presidente Serracchiani che i prossimi 9 e 10 giugno, a Udine, l’Ambasciata degli USA a Roma e il Dipartimento statunitense della Difesa hanno organizzato una conferenza Italia-USA per la collaborazione tra esperti militari e della protezione ambientale nella gestione delle aree di addestramento. (aise)