ALLA DANTE LA PRESENTAZIONE DEL DIZIONARIO ENCICLOPEDICO DEDICATO ALLE MIGRAZIONI ITALIANE NEL MONDO

ROMA\ aise\ – Sarà presentato mercoledì 29 aprile, alle 18, presso la sede centrale dellaSocietà Dante Alighieri, in Palazzo Firenze, a Roma, il Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo (DEMIM 2014).
Il volume si articola in 1.500 pagine con circa 700 lemmi-articoli e oltre 160 box di approfondimento, 17 appendici monotematiche, 500 illustrazioni a colori e in bianco e nero ed è il frutto del lavoro di 168 autori, nella maggior parte dei casi docenti universitari e rappresentanti di istituzioni, Missioni Cattoliche Italiane, comunità religiose impegnate nell’ambito delle migrazioni italiane all’estero e associazioni – tra cui la Società Dante Alighieri, che ha concesso il patrocinio morale alla pubblicazione e reso disponibili agli studiosi i propri documenti d’archivio, che in occasione della presentazione verranno esposti al pubblico – supervisionati da un consiglio scientifico di 50 esperti che rappresentano l’Italia e numerose altre nazioni.
Il Dizionario racconta una pagina fondativa della storia italiana quale è stata la Grande Emigrazione tra Otto e Novecento e che giunge fino ai nostri giorni con migliaia di italiani che continuano a muoversi verso altre terre. Una pagina fatta di coraggio, sacrifici, sogni, conquiste e che ha visto partire oltre 27 milioni di connazionali, che oggi esprimono un portato di circa 80 milioni di oriundi, gli “italiani col trattino” sparsi nel mondo.
Alla presentazione interverranno Enzo Caffarelli, direttore editoriale Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo e onomasta, Giammarco Cardillo, responsabile Certificazione PLIDA, tra gli autori dei lemmi del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo, Tiziana Grassi, giornalista e direttore Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo, Alessandro Masi, segretario generale della Società Dante Alighieri e componente del Comitato Scientifico Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo.
Modera Massimo Arcangeli, direttore editoriale madrelingua, componente del Comitato Scientifico del Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo.(aise) 

Advertisements