Corso di formazione in sviluppo imprenditoriale destinato ai discendenti degli emigrati italiani nel mondo

La Regione Puglia, attraverso il Servizio Internazionalizzazione, ha aderito al programma Origini Italia, il corso di formazione in sviluppo imprenditoriale destinato ai discendenti degli emigrati italiani nel mondo.

Origini Italia, giunto alla 15^ edizione, è promosso e organizzato dal MIB School of Management di Trieste, in collaborazione con Agenzia ICE/ITA – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.
Il programma Origini Italia favorisce la collaborazione fra le imprese italiane e i cittadini di origine italiana nel mondo, rafforzando i legami professionali e culturali tra i discendenti degli emigrati e la terra d’origine. L’obiettivo è sviluppare nei giovani partecipanti nuove competenze di gestione aziendale e di international business con lezioni d’aula, seminari, workshop ed esperienze in azienda.
Il corso, completamente gratuito per i partecipanti, dura quattro mesi, dal 13 luglio al 14 novembre, e si svolge in lingua inglese.
Il corso si svolgerà a Trieste, presso la sede del MIB, e a Roma, presso la sede dell’Agenzia ICE. Alla fine del programma di studi è previsto uno stage di due settimane da realizzarsi presso le aziende nelle regioni che aderiscono al progetto.
Da quest’anno, grazie alla collaborazione del Servizio Internazionalizzazione-Pugliesi nel mondo, la Regione Puglia si fa carico dell’organizzazione della fase relativa allo stage finale da realizzarsi presso le aziende pugliesi, offrendo così un’opportunità in più di relazione vicendevole tra i pugliesi nel mondo ed il nostro sistema produttivo.
La Regione invita dunque tutti i giovani di origine pugliese residenti all’estero, di età compresa tra i 23 e i 35 anni, a presentare domanda per accedere al corso Origini Italia. Prerequisiti indispensabili sono il possesso di un titolo di studio superiore e una forte motivazione ad acquisire competenze imprenditoriali e manageriali finalizzate allo sviluppo di rapporti di collaborazione economica e professionale con imprese italiane, ed in particolare con imprese pugliesi.
Per partecipare alle selezioni il candidato/la candidata dovrà inviare, entro il 31 marzo 2015, la domanda di iscrizione alla direzione del Programma Origini Italia secondo le indicazioni del bando utilizzando il formulario disponibile sul sitowww.mib.edu. (aise)