IMPORTANTE Procedure per l’accertamento dell’esistenza in vita dei pensionati INPS, avviate dal Citibank

Citibank ha avviato la procedura relativa all’anno 2015 per l’accertamento dell’esistenza in vita dei pensionati INPS residenti all’estero.
Ogni pensionato riceverà una busta contenente un modulo giallo nonché le istruzioni per autenticare il medesimo.

Il certificato, autenticato dagli uffici competenti, sarà restituito dagli interessati nella busta vuota inserita nel plico ricevuto.

Dovrà inoltre essere allegato SOLTANTO UNO dei seguenti documenti:
-fotocopia di un documeto d’identità valido munito da foto
OPPURE
-fotocopia di una bolletta dove sia indicato il nome del pensionato non anteriore a 90 giorni;
OPPURE
-fotocopia di un estratto bancario pure non anteriore a 90 giorni

Citibank ha inoltre fatto sapere che non dovranno essere utilizzati lacci, punti mettallici, ecc. per rilegare la menzionata documentazione.

Coloro che non possano presentarsi personalmente per attestare la propria identità a causa di problemi di salute, difficoltà per muoversi, ecc. potranno chiedere al numero gratuito (da linea fissa) 08002664513 un modulo alternativo di colore verde che consentirà la autentica del certificato a responsabili di case di riposo, medici curanti o curatori legali.

Il Consolato Generale, gli uffici dipendenti e gli enti di Patronato rimangono a disposizione per ogni altro chiarimento in merito.

QUALORA IL CERTIFICATO NON FOSSE RESTITUITO ENTRO IL 3 GIUGNO 2015, IL PAGAMENTO DELLE PENSIONI SARÀ SOSPESO

Advertisements