Renzi a scuola da Marchionne a Detroit il 26 settembre 2014

Radiocor – ‘E’ estremamente lenta. Non vedo l’economia italiana migliorare nel breve termine. L’unica cosa che puo’ creare crescita sono gli investimenti: noi facciamo quello che possiamo ma non basta. Non riusciamo ad attirare investitori esteri’. Lo ha detto Sergio Marchionne, dove ieri notte ha ricevuto a New York un premio dell’Institue for International Education (IIE) a nome della Chrysler.

 

Ai margini dell’evento il manager ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’economia italiana, alla luce del taglio delle stime Ocse sul pil, e su come l’imminente giro del presidente del consiglio Matteo Renzi in America, che comincera’ nel fine settimana, potra’ servire d’esempio a cosa fare in Italia. Marchionne ha spiegato che Renzi ‘si e’ offerto di venire a Detroit quando l’ho visto al Festival di Trento. Potra’ vedere la realta’ americana della Fiat Chrysler perche’ viaggiare qui in questo Paese e vedere che cosa siamo riuscit i a fare in cinque anni e’ impressionante’.

Advertisements