Inaugurata la porta dedicata agli emigrati abruzzesi

Le proporzioni opera/artista rendono plasticamente l’impegno, anche fisico, che richiede la grande scultura (pesante, in questo caso, ben 50 quintali). Paolo Annibali, Porta degli Emigrati. Santuario di San Gabriele dell’Addolorata, Isola del Gran Sasso d’Italia, 2014.

Le proporzioni opera/artista rendono plasticamente l’impegno, anche fisico, che richiede la grande scultura (pesante, in questo caso, ben 50 quintali). Paolo Annibali, Porta degli Emigrati. Santuario di San Gabriele dell’Addolorata, Isola del Gran Sasso d’Italia, 2014.

 

emigrati2

 

emigrati3

 

Advertisements