QUATTRO FILM ITALIANI IN CONCORSO AL CLEVELAND INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2014

CLEVELAND\ aise\ – È stata inaugurata ieri, 19 marzo, la 38esima edizione del Cleveland International Film Festival, che chiuderà il 30 marzo. Quest’anno i film italiani in concorso, presentati in collaborazione con il Consolato d’Italia in Detroit, sono ben 4.

 

Si tratta di “Border” di Alessio Cremonini, film che affronta il tema della crisi siriana e dei profughi; “Handy” primo lungometraggio di Vincenzo Cosentino; “La variabile umana” di Bruno Oliviero, un poliziesco noir presentato anche al Festival di Locarno 2013 fuori concorso; e “Salvo” di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, film rivelazione all’ultimo Festival di Cannes che racconta la storia del killer di mafia Salvo il quale, incaricato di eliminare un boss rivale incontra in casa la sorella non vedente dell’uomo. (aise)

Advertisements